• Accreditato da

Presentazione

I risultati di diversi studi epidemiologici e di intervento indicano come un adeguato consumo di cereali, legumi, frutta e verdura sia fortemente correlato al miglioramento della salute e al ridotto rischio di insorgenza di alcune malattie.

 

Le proprietà salutistiche di questi alimenti sono dovute, oltre che al contenuto in macro e micronutrienti, anche alla presenza in piccolissime quantità di sostanze con potenziale azione benefica nei confronti di alcune malattie, i composti bioattivi.

 

Queste molecole, presenti in grande varietà negli alimenti di origine vegetale, possono essere estratte per essere addizionati in alimenti particolari detti funzionali oppure utilizzate in forma concentrata come integratori/nutraceutici.

 

Molti studi hanno fornito evidenze significative circa il beneficio indotto dalla loro assunzione, in presenza di regimi alimentari sbilanciati o in particolari condizioni fisiologiche, nella prevenzione primaria di alcune malattie di carattere cronico degenerativo.

 

Queste evidenze scientifiche aprono il campo a futuri e più approfonditi studi clinici necessari sia per ampliare le conoscenze in questo settore sia per indagare meglio sulla loro sicurezza e modalità d’uso.

 

Il corso include un approfondimento sull’interazione tra alimenti e farmaci.

Programma

Modulo 1 - Introduzione

 

− Evoluzione del concetto di salute
− Aspettativa di vita
− Fattori di rischio delle malattie croniche
− Effetti della dieta sulla salute
− Benefici per la salute: raccomandazioni
− Consumo di frutta e verdura in UE
− Benefici per la salute

 

Modulo 2 - Composti Bioattivi di origine vegetale

 

− Composti bioattivi, cosa e quali sono
− Funzioni dei composti bioattivi
− Composti bioattivi: flavonoidi, antocianine, acidi fenolici, stilbeni, fitoestrogeni, glucosinolati, carotenoidi, fibre alimentari
− Alimenti funzionali e nutraceutici

 

Modulo 3 - Alimenti funzionali definizione e legislazione

 

− Alimenti funzionali: definizione, caratteristiche, normativa
− Nutritional and health claims: principi generali ed esempi
− l'EFSA
− iter scientifico

 

Modulo 4 - Alimenti funzionali

 

− Definizione e caratteristiche
− Categorie
− Alimenti funzionali naturali: cereali integrali, cioccolato amaro
− Alimenti funzionali arricchiti
− Alimenti funzionali supplementati
− Alimenti funzionali: probiotici e prebiotici

 

Modulo 5 - Nutraceutici

 

− Definizione di nutraceutici
− Definizione di integratori
− Effetti biologici dei nutraceutici
− Ambiti di applicazione
− Strategie per il controllo delle dislipidemie
− Fitosteroli e colesterolemia
− Beta-glucani e colesterolemia
− Indicazioni al trattamento con nutraceutici

 

Modulo 6 - Biodisponibilità e criticità


− Definizione di biodisponibilità
− Effetto matrice
− Eccipienti
− Criticità: la qualità
− Criticità: dose e sicurezza

 

Modulo 7 - Interazioni tra alimenti e farmaci


− Come i farmaci reagiscono nel corpo
− Fattori di rischio
− Come un nutriente può interferire con un farmaco
− Complessi mioelettrico migrante (CMM)
− Interazioni dirette cibo-farmaco
− L'assorbimento e la biodisponibilità
− Azione modulatrice sul citocromo P450
− Effetto della diosmina sul metabolismo del diclofenac
− Gli xenobiotici
− Meccanismo ipotizzato per l'epatite indotta da etanolo
− Influenza dei nutrienti sul legame del farmaco alle proteine plasmatiche
− Esempi
− Raccomandazioni

 

Modulo 8 - Conclusioni

 

 

 

Informazioni

Obiettivo formativo

23 - Sicurezza e igiene alimentari, nutrizione e/o patologie correlate

Mezzi tecnologici necessari

− Pc con sistema operativo Windows (windows 10 o superiore)
− Mac (OS 10 o superiore)
− Dispositivi Mobile (per la fruizione dei corsi se realizzati con tecnologia compatibile)
− I più recenti browser web aggiornati (es.: Chrome, Firefox, Edge)
− Connessione Internet
− Amplificatore audio con altoparlanti (per la fruizione dei corsi con contributi audio)

 

N.B.: È consigliato utilizzare browser web aggiornati all’ultima versione.

Procedure di valutazione

In conformità con la nuova normativa AGENAS in vigore dal 01/07/2019:

 

  • Al termine di ciascun modulo formativo sarà erogato al discente un questionario a risposta multipla (quadrupla) e doppia randomizzazione.
  • La soglia di superamento del corso corrisponde al 75% delle risposte corrette sul totale delle domande visualizzate e non singolarmente su ogni modulo.
  • E' previsto un numero massimo di tentativi a diposizione pari a 5.
  • Non è prevista la convalida per modulo
  • Al termine del corso, per ogni singolo tentativo fallito, corre l'obbligo di ripetere la fruizione dei contenuti formativi.

Descrizione modulo formativo

Il corso è costituito da 8 moduli, ciascuno composto da slide con commento audio e articoli di letteratura scientifica in formato pdf.

Al termine di ogni modulo il discente effettuerà il test di valutazione ECM relativo allo specifico modulo.

 

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Dott.ssa Valeria Turfani
    Biologa. Ricercatrice di III Livello presso il Crea (Consiglio per la Ricerca in Agricolt. e l'Analisi dell'Economia Agraria).
    Scarica il curriculum

Docente

  • Prof. Enrico Finotti
    Ricercatore CREA (Consiglio per la Ricerca in Agricolt. e l'Analisi dell'Economia Agraria), Docente Università La Sapienza di Roma
    Scarica il curriculum
  • Dott.ssa Valeria Turfani
    Biologa. Ricercatrice di III Livello presso il Crea (Consiglio per la Ricerca in Agricolt. e l'Analisi dell'Economia Agraria).
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anatomia patologica
  • Anestesia e rianimazione
  • Angiologia
  • Audiologia e foniatria
  • Biochimica clinica
  • Cardiochirurgia
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Maxillo-facciale
  • Chirurgia pediatrica
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva
  • Chirurgia toracica
  • Chirurgia vascolare
  • Continuita assistenziale
  • Cure Palliative
  • Dermatologia e venereologia
  • Direzione medica di presidio ospedaliero
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Epidemiologia
  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Gastroenterologia
  • Genetica medica
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Igiene degli alimenti e della nutrizione
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Laboratorio di genetica medica
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie Infettive
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina aereonautica e spaziale
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina dello sport
  • Medicina di comunita'
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Medicina legale
  • Medicina nucleare
  • Medicina subacquea e iperbarica
  • Medicina termale
  • Medicina trasfusionale
  • Microbiologia e virologia
  • Nefrologia
  • Neonatologia
  • Neurochirurgia
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Neuroradiologia
  • Oftalmologia
  • Oncologia
  • Organizzazione dei servizi sanitari di base
  • Ortopedia e traumatologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Patologia clinica
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)
  • Privo di specializzazione
  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia
  • Reumatologia
  • Scienza dell'alimentazione e dietetica
  • Urologia

Farmacista

  • Farmacia Ospedaliera
  • Farmacia territoriale

Biologo

  • Biologo

Dietista

  • Dietista
leggi tutto leggi meno